Menu sottosezioni
Risparmio idrico

SALVIAMO L’ACQUA! ECCO COME:

1) Chiudere il rubinetto quando si lavano denti, capelli e quando ci si rade. Farlo con il rubinetto aperto fa consumare tra i 5 e i 15 litri d’acqua. Chiudere il rubinetto quando non serve favorisce il risparmio di acqua potabile.

2) Fare la doccia riduce il consumo di acqua potabile di circa un terzo, usando la vasca si consumano circa 100 litri di acqua.

3) Usare lo sciacquone a getto ridotto, il normale sciacquone consuma ad ogni getto circa 10 litri di acqua. Disporre di una cassetta di scarico con sistemi a quantità differenziata, da regolare a seconda delle esigenze, fa risparmiare decine di migliaia di litri l’anno di acqua potabile.

4) Lavare frutta e verdura a bagno in un contenitore con del bicarbonato e sfregare con le mani per rimuovere i residui di terra, e lasciare le stoviglie in ammollo dentro una bacinella con acqua e sapone. Usare il getto d’acqua solo per il risciacquo riduce il consumo di acqua potabile.

5) Utilizzare lavatrice e lavastoviglie sempre a pieno carico. Con un lavaggio si consumano in media 80-120 litri di acqua, ottimizzando i carichi si possono risparmiare circa 8 mila litri l’anno.

6) Innaffiare fiori e piante la sera, quando l’acqua evapora più lentamente. Utilizzare l’acqua usata per lavare frutta e verdura o l’irrigazione a pioggia riduce il consumo di circa 6 mila litri di acqua potabile l’anno.

7) Controllare la tenuta di rubinetti e valvole: un WC che perde può consumare fino a 100 litri di acqua al giorno, un rubinetto che gocciola circa 4 mila.

8) Applicare i riduttori di flusso ai rubinetti. Sono retine che arricchiscono il getto con l’aria, un sistema semplice ed economico che riduce la fuoriuscita di acqua e può far risparmiare fino a 6 mila litri di acqua potabile l’anno per ogni famiglia.

9) Lavare l’automobile usando il secchio o presso autolavaggi dotati di impianti di riuso o riciclo dell’acqua riduce il consumo di acqua potabile.

10) Chiudere il rubinetto centrale dell’acqua per evitare perdite e disagi dovuti a rotture impreviste dell’impianto quando si va in ferie o ci si assenta per lunghi periodi.

#nonsprecarla

SALVIAMO L’ACQUA! ECCO COME:

1) Chiudere il rubinetto quando si lavano denti, capelli e quando ci si rade. Farlo con il rubinetto aperto fa consumare tra i 5 e i 15 litri d’acqua. Chiudere il rubinetto quando non serve favorisce il risparmio di acqua potabile.

2) Fare la doccia riduce il consumo di acqua potabile di circa un terzo, usando la vasca si consumano circa 100 litri di acqua.

3) Usare lo sciacquone a getto ridotto, il normale sciacquone consuma ad ogni getto circa 10 litri di acqua. Disporre di una cassetta di scarico con sistemi a quantità differenziata, da regolare a seconda delle esigenze, fa risparmiare decine di migliaia di litri l’anno di acqua potabile.

4) Lavare frutta e verdura a bagno in un contenitore con del bicarbonato e sfregare con le mani per rimuovere i residui di terra, e lasciare le stoviglie in ammollo dentro una bacinella con acqua e sapone. Usare il getto d’acqua solo per il risciacquo riduce il consumo di acqua potabile.

5) Utilizzare lavatrice e lavastoviglie sempre a pieno carico. Con un lavaggio si consumano in media 80-120 litri di acqua, ottimizzando i carichi si possono risparmiare circa 8 mila litri l’anno.

6) Innaffiare fiori e piante la sera, quando l’acqua evapora più lentamente. Utilizzare l’acqua usata per lavare frutta e verdura o l’irrigazione a pioggia riduce il consumo di circa 6 mila litri di acqua potabile l’anno.

7) Controllare la tenuta di rubinetti e valvole: un WC che perde può consumare fino a 100 litri di acqua al giorno, un rubinetto che gocciola circa 4 mila.

8) Applicare i riduttori di flusso ai rubinetti. Sono retine che arricchiscono il getto con l’aria, un sistema semplice ed economico che riduce la fuoriuscita di acqua e può far risparmiare fino a 6 mila litri di acqua potabile l’anno per ogni famiglia.

9) Lavare l’automobile usando il secchio o presso autolavaggi dotati di impianti di riuso o riciclo dell’acqua riduce il consumo di acqua potabile.

10) Chiudere il rubinetto centrale dell’acqua per evitare perdite e disagi dovuti a rotture impreviste dell’impianto quando si va in ferie o ci si assenta per lunghi periodi.

#nonsprecarla

SEGNALAZIONE GUASTI
tutti i giorni 24h/24h

800.35.69.35
gratuito da telefono fisso e cellulare

SUPPORTO SERVIZI ONLINE
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00
non attivo nei giorni festivi

0564.97.64.01
chiamata con costi a carico del chiamante

RICHIESTE COMMERCIALI
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
il sabato dalle 9.00 alle 13.00

800.88.77.55
gratuito da telefono fisso
199.11.44.07
da cellulare - servizio a pagamento

clicca qui per vedere
tutti gli orari
degli sportelli fiora

SERVIZIO SMS
INVIA L'AUTOLETTURA DEL CONTATORE

339.9942974

codiceutenza#codicecliente#autolettura

  • 06/12/2018
    Attenzione ai sedicenti addetti del Fiora, il personale non è autorizzato a entrare nelle abitazioni per controlli sulla qualità dell'acqua

    Attenzione ai sedicenti addetti di Acquedotto del Fiora: i tecnici dell'azienda si presentano a domicilio per eseguire interventi sui misuratori solo previo appuntamento fissato direttamente dal gestore.  Visti i recenti casi di truffe o tentate truffe ai danni dei cittadini, Acquedotto del.... leggi tutto
  • ATTUALMENTE NON SONO PREVISTI INTERVENTI

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Acquedotto del Fiora S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa

Proseguo ed acconsento