01.04.2020 | Nuovi numeri smart per RICHIESTE COMMERCIALI e ASSISTENZA SERVIZI ONLINE Leggi
12.03.2020 | NON SERVE USCIRE DI CASA, LO SPORTELLO E' ONLINE Leggi
12.03.2020 | UTILIZZA MY FIORA, TELEFONACI O SCRIVICI Leggi

Fiora comunica

29
Set

2020
AdF al fianco delle imprese: come e quando fare domanda per accedere al fondo di solidarietà

Le attività colpite dal lockdown, che rispettano specifici requisiti, dall’1 al 31 ottobre potranno fare richiesta di accesso al fondo istituito da AdF fino ad esaurimento dello stesso

AdF al fianco delle imprese del territorio: ecco come e quando fare domanda per accedere al fondo di solidarietà. Sono tre i requisiti che le attività economiche devono rispettare per poter accedere al fondo di solidarietà istituito da AdF, dando seguito a quanto richiesto dai soci, per aiutare le imprese locali colpite dal lockdown dovuto all’emergenza sanitaria da Covid-19.
Il primo è che l’impresa sia stata effettivamente chiusa causa emergenza sanitaria nel periodo tra il 10/03/2020 ed il 14/06/2020. Il secondo è che in tale periodo abbia continuato a consumare acqua al fine di mantenere in efficienza il sistema aziendale. Il terzo è che, successivamente alla ripartenza, l’impresa non abbia recuperato il fatturato perduto e che, conseguentemente alla data del 30 giugno 2020, il fatturato del primo semestre riporti perdite non inferiori al 20% rispetto al fatturato del corrispondente semestre dell’anno precedente.
Se sono rispettati tali requisiti, l’impresa può presentare la richiesta di accesso al fondo di solidarietà scaricando l’apposito modulo dalla pagina “Agevolazioni” del sito www.fiora.it (sulla home del sito sarà visibile il pulsante “Fondo di solidarietà per imprese locali” su cui cliccare) ed inviandolo tramite pec, a partire dall’1 fino al 31 ottobre, all’indirizzo protocollo@pec.fiora.it.
Non saranno ammesse domande di imprese che non risultino in regola con i pagamenti delle bollette emesse antecedentemente al periodo di chiusura.
Il fondo, che ammonta ad un totale di 300mila euro, sarà disponibile fino ad esaurimento e nella valutazione delle domande, qualora fosse necessario, verrà considerata anche la data di presentazione delle stesse, rispetto alla quale farà fede il protocollo aziendale.
Alle attività economiche che accederanno al fondo verranno comunicati dal gestore l’entità del contributo spettante per il periodo di chiusura dalle stesse dichiarato e le relative modalità di erogazione.
Per saperne di più contattare il numero Smart 0564448844 se si chiama da cellulare (non è previsto alcun costo aggiuntivo rispetto al proprio piano tariffario, è come chiamare un qualsiasi fisso), oppure il numero verde gratuito 800887755 per chi chiama da telefono fisso.

 

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Acquedotto del Fiora S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa

Proseguo ed acconsento