01.07.2021 | Entra in vigore la nuova Carta del SII Leggi
15.02.2021 | NASCE IL NUOVO CANALE UNICO Leggi
01.02.2021 | AdF per te - Videochiamata | Prenota il tuo appuntamento personalizzato Leggi
05.02.2021 | SCOPRI LA COMODITÀ DI UTILIZZARE MY FIORA Leggi

Fiora comunica

20
Ago

2021
Colle di Val d’Elsa, oltre 80mila euro per il miglioramento delle infrastrutture

Hanno preso il via i lavori di AdF per la sostituzione della condotta idrica in viale dei Mille e di quella fognaria in via XXV Aprile

Un investimento di oltre 80mila euro per il miglioramento delle infrastrutture di Colle di Val d’Elsa. Dopo gli importanti lavori portati avanti lo scorso anno che hanno interessato, tra le altre, via dello Spuntone, la zona di piazza Bartolomeo Scala, via Teano e un primo tratto di viale dei Mille, per un importo di circa 120mila euro, e dopo il collettamento degli scarichi del fosso di sant’Agostino realizzato in primavera, AdF ha dato il via a due nuovi interventi, che riguardano la sostituzione della condotta fognaria in via XXV Aprile e di un altro tratto di rete idrica in viale dei Mille. L’azienda porta così avanti l’imponente piano di investimenti per il miglioramento delle infrastrutture su tutto il territorio servito, in linea con gli obiettivi n. 6 e n. 9 dell’Agenda ONU 2030 e con la propria mission di lavorare per il benessere della comunità e del territorio.

Il puntuale monitoraggio effettuato da AdF su tutti gli impianti e le reti gestite ha evidenziato in via XXV Aprile il ripetersi di alcune problematiche a carico della rete fognaria: AdF ne ha quindi pianificato la bonifica, suddivisa in più tranche. La prima, attualmente in corso, interessa il tratto di marciapiede adiacente all’istituto comprensivo “A. Salvetti”: saranno sostituiti 50 metri di fognatura nera e, in accordo con l’amministrazione comunale colligiana, anche di fognatura bianca, per un importo di circa 36mila euro. Oltre alla posa di nuove tubazioni, è previsto il rifacimento di tutti i pozzetti e gli allacci. I lavori termineranno entro la prima quindicina di settembre, così da non creare problematiche in occasione dell’inizio dell’anno scolastico.  

I lavori in viale dei Mille interessano un ulteriore tratto dopo quello già bonificato lo scorso anno. Nella tranche attualmente in corso, per un investimento di 26mila euro, vengono sostituiti circa 100 metri di condotta idrica di distribuzione con una in pead di 200 millimetri di diametro, più robusta, durevole e resistente, e vengono rifatti tutti gli allacci già in essere.

Oltre agli investimenti attualmente in corso, nei prossimi mesi AdF aggiungerà ulteriori 20mila euro per la distrettualizzazione della zona di viale dei Mille, con la realizzazione di un nodo idraulico che permetterà di misurare la pressione del flusso idrico e di regolarlo in funzione del fabbisogno delle utenze, garantendo contemporaneamente la sicurezza della rete. 

“L'Amministrazione di Colle di Val d’Elsa esprime soddisfazione per la realizzazione di questi nuovi interventi in città – commenta il sindaco Alessandro Donati – Prosegue la collaborazione stretta con AdF affinché tutta una serie di criticità, sia per quanto riguarda l’adduzione dell’acqua che le fognature, vengano risolte. I problemi della rete di Colle sono diversi, alcuni di questi sono annosi e dovuti anche alla particolare morfologia del terreno. Ci auguriamo che, soprattutto nel centro storico, grazie all’impegno di tutti i soggetti coinvolti, possano essere risolti e presto portati agli standard qualitativi che meritano”.

 

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Acquedotto del Fiora S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa

Proseguo ed acconsento