01.12.2022 | Sportello digitale | Accedi a MyFiora per prenotare il tuo appuntamento in videochiamata! Leggi
28.11.2022 | Bonus fedeltà | Ultimi giorni per accedere al bonus Leggi
04.11.2022 | AdF da te, un nuovo servizio per rimanere sempre informati Leggi

Fiora comunica

27
Ott

2022
Al via la collaborazione tra Università di Pisa e Agile Academy su cybersecurity, robotica, Internet of Things e Data Analysis

L’obiettivo è di sviluppare percorsi congiunti di alta formazione e attività di ricerca

È stato sottoscritto in rettorato l’accordo quadro di collaborazione tra Università di Pisa e Agile Academy, che mira a sviluppare percorsi di alta formazione e attività di ricerca sui temi della cybersecurity, robotica, Internet of Things e Data Analysis. Alla firma di giovedì 27 ottobre erano presenti il rettore Paolo Maria Mancarella, il presidente di Agile Academy, Roberto Renai, l’amministratore delegato di Agile Academy, Piero Ferrari, e il professor Gian-Luigi Ferrari, ordinario di Informatica al dipartimento di Informatica.

L’accordo, di durata quinquennale, nasce dalla comune volontà di contribuire all’acquisizione di competenze digitali e di formare e riqualificare professionisti in grado di affrontare le sfide poste dalla transizione digitale ed ecologica in corso, attraverso la progettazione e la realizzazione di percorsi di alta formazione. Nel programma vi è inoltre l’opportunità di sviluppare in sinergia attività di ricerca sui temi della convenzione mediante l’erogazione di borse di ricerca e/o dottorati di ricerca.

Con il fine di assicurare la massima efficacia della collaborazione, sarà costituito un Comitato di Coordinamento, composto da due referenti di entrambe le parti, e si procederà alla stipula di specifici accordi per disciplinare i dettagli attuativi.

“L’Università di Pisa – ha dichiarato il rettore Paolo Maria Mancarella - è da sempre in prima linea nel promuovere e sviluppare progetti di ricerca e innovazione che possano favorire l’interscambio di esperienze e progettualità sui temi della cyber security, big data e intelligenza artificiale. In questi campi, la ricerca che si attua in Ateneo è una scienza di frontiera sempre più al confine con applicazioni che riguardano la società in tutti i suoi aspetti. L’accordo con Agile Academy è un esempio concreto di collaborazione con il mondo dell’impresa per supportarlo nel processo di trasformazione digitale e affiancarlo in tutti gli aspetti dell’innovazione; una collaborazione che porterà valore aggiunto non soltanto al settore applicativo, ma anche alla ricerca di base”.

“Siamo molto soddisfatti per questo accordo con l’Università di Pisa – ha affermato Roberto Renai, presidente di Agile Academy – che segna l’inizio di un nuovo e importante percorso di collaborazione. Ringrazio il Rettore Paolo Maria Mancarella e la comunità accademica pisana per aver creduto in questa sinergia strategica per affrontare insieme le sfide del nostro tempo, nel segno dell’innovazione, della digitalizzazione, della sostenibilità e del trasferimento tecnologico”.

“Con la firma di oggi diamo vita ad una partnership strategica – ha spiegato Piero Ferrari, amministratore delegato di Agile Academy – puntando sempre di più al rapporto tra ricerca, formazione e innovazione. Valorizzare la circolarità tra sapere, saper fare e fare, per promuovere nuove competenze, mettere a terra progetti concreti, processi di trasformazione digitale e di transizione ecologica ed energetica”.