Fiora comunica

4
Apr

2019
Controlli sulla potabilità delle acque condominiali, la competenza è di chi gestisce l'edificio

Per eventuali chiarimenti o perplessità in merito a tali procedure deve essere contattato l'amministratore di condominio

In questi giorni sono pervenute ad Acquedotto del Fiora richieste, da parte di utenti, di chiarimenti in merito al fatto che alcune ditte si sono presentate per effettuare prelievi di acqua della rete interna dei condomini.
Acquedotto del Fiora chiarisce che tale attività non è commissionata dal gestore del servizio idrico integrato, il quale è responsabile fino al punto di consegna, ma è prevista in carico al titolare e responsabile della gestione dell’edificio, ai sensi della normativa D. Lgs 37/08 in tema di sicurezza impianti e del D. Lgs 31/01 e s.m.i.. Si tratta, infatti, di controlli in tema di potabilità delle acque condominiali. Si invitano pertanto gli utenti, in caso di dubbi o perplessità, a contattare direttamente l’amministratore del condominio.

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Acquedotto del Fiora S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa

Proseguo ed acconsento