Fiora comunica

7
Giu

2019
"Player of the year", AdF premia la miglior giovane promessa del calcio maremmano

A vincere il premio, consegnato dal presidente vicario di AdF Roberto Renai, il calciatore dell'Acf Fiorentina Christian Biagetti.

All'interno della dodicesima edizione di "Player of the year", iniziativa organizzata da Grosseto Sport, patrocinata dalla Provincia di Grosseto e sponsorizzata da ADF, Estra e Bcc Castagneto Carducci, Acquedotto del Fiora ha consegnato una targa speciale alla miglior giovane promessa del calcio maremmano, il calciatore dell'Acf Fiorentina Christian Biagetti. A ritirare il premio, consegnato dal presidente vicario di AdF Roberto Renai, il padre del calciatore.
Sulla targa è riprodotto il bozzetto realizzato da un gruppo di ragazzi che nell'anno scolastico 2017-2018 hanno partecipato al progetto di educazione ambientale "Acquamia" come classe I A servizi socio-sanitari dell'ISIS Follonica.
"Il disegno - si legge nel bozzetto - vuole essere un inno all'acqua e al suo valore imprescindibile. L'acqua è infatti qui rappresentata come una dea fluida, adornata dei suoi stessi frutti, fonte primaria grazie a cui gli esseri viventi possono esistere, linfa vitale, luminosa e limpida, che evoca in noi un immediato senso di serenità e di pace. Perché quando l'acqua c'è, noi ci siamo".
"Ringraziamo Grosseto Sport per averci dato modo di partecipare anche quest'anno al Player of the year, un'iniziativa di grande rilievo per il mondo dello sport maremmano - commenta il presidente vicario di AdF Roberto Renai - Siamo qui per non solo valorizzare il perfetto connubio tra acqua e sport, ma anche il lavoro fatto dai ragazzi che nell'anno scolastico 2017-2018 hanno partecipato al progetto di educazione ambientale "Acquamia" come classe I A servizi socio-sanitari dell'ISIS Follonica. Il loro bozzetto, riprodotto sulla targa che consegneremo alla miglior giovane promessa del calcio maremmano, coglie appieno il messaggio da sempre veicolato da AdF: l'acqua è un bene prezioso e indispensabile per la vita e come tale deve essere tutelato e utilizzato in modo corretto e sostenibile".
 "Acquamia - Cambiamenti climatici e disponibilità idrica" è il progetto coordinato dall’educatrice Reana de Simone per l'anno scolastico 2017-2018, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, coinvolti in un percorso finalizzato allo sviluppo di una consapevolezza e di una  conoscenza del proprio territorio e del ciclo dell’acqua, affrontando il tema dei cambiamenti climatici e dei conseguenti impatti naturali e culturali e analizzando le ripercussioni dei cicli produttivi delle attività antropiche (industriali, civili, agricole) sulla risorsa idrica. Come atto conclusivo del progetto, i ragazzi hanno creato un bozzetto, specchio della sensibilità da loro acquisita sulla risorsa idrica e invito per la collettività a tutelare un bene prezioso come l'acqua. Il bozzetto della classe I A servizi socio-sanitari dell'ISIS Follonica è stato scelto da Acquedotto del Fiora per diventare l'icona di uno dei riconoscimenti assegnati all'interno della dodicesima edizione del "Player of the year".

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Acquedotto del Fiora S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa

Proseguo ed acconsento