Fiora comunica

3
Set

2019
AdF per l'Associazione Giovani Diabetici di Grosseto

Ieri (2 settembre) ad Arcidosso il presidente Renai ha consegnato a bambini e ragazzi dell'associazione le borracce nell'ambito della campagna "No alla plastica e sì alla vita"
 

AdF per l'Associazione Giovani Diabetici di Grosseto. Nell'ambito della campagna "No alla plastica e sì alla vita", ieri (2 settembre) ad Arcidosso il presidente di AdF Roberto Renai ha consegnato a bambini e ragazzi dell'associazione le borracce con il logo del gestore, per incentivarli a bere l'acqua del rubinetto.
Ai ragazzi è stato spiegato che l'acqua erogata dal gestore è un'acqua buona, sana e controllata: per far sì tutti possano bere in assoluta tranquillità, AdF esegue 12mila campionamenti all’anno, utilizzando più di 80mila parametri, con controlli molto più frequenti e approfonditi rispetto a quelli a cui sono soggette le acque in bottiglia.
"Il futuro di tutti noi e del mondo in cui viviamo dipende dalle scelte che facciamo ogni giorno, anche dalle più piccole: per esempio, preferire all’acqua in bottiglie di plastica una comoda borraccia sempre a disposizione, rifornita con l’acqua del rubinetto che è buona e sicura - ha spiegato il presidente Renai a bambini e ragazzi - Per capire le conseguenze di questa piccola scelta, pensate che per produrre 6 miliardi di bottiglie di plastica da un litro e mezzo, quelle che sono sulle nostre tavole, servono 450 mila tonnellate di petrolio e vengono emesse in atmosfera un milione e duecentomila tonnellate di anidride carbonica. Se spostiamo lo sguardo un po’ più avanti, vediamo che per produrre quelle bottigliette sono necessarie attività industriali complesse come l’imbottigliamento, l’imballaggio, il trasporto e lo smaltimento del rifiuto, una volta che lo gettiamo. Tutto questo ha effetti dannosi per l’ecosistema: è un disastro ambientale del quale tutti noi, inconsapevolmente, nel nostro piccolo quotidiano siamo un po’ responsabili. Perché il futuro del pianeta dipende da noi e non è un futuro lontano, è quello nel quale vivremo noi e i nostri figli".
"Quindi, quando siete a scuola o fuori con gli amici, portatevi dietro la borraccia di AdF e bevete ogni volta che volete - ha concluso Renai - E quando siete a casa preferite sempre caraffa e bicchieri in vetro sulla tavola: il pianeta vi ringrazierà di questi piccoli grandi gesti di responsabilità ambientale".

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Acquedotto del Fiora S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa

Proseguo ed acconsento