DEPOSITO CAUZIONALE

A superamento di quanto previsto dal Regolamento del Servizio Idrico Integrato in materia di deposito cauzionale sono intervenute le modifiche della deliberazione AEEGSI n. 86/2013 R/IDR, modificata con deliberazione AEEGSI n. 643/13 R/IDR.

CHE COSA CAMBIA?

Il deposito precedentemente applicato prevedeva l’addebito di un importo fisso a seconda della categoria contrattuale secondo le modalità e gli importi della tabella di cui all’art.61-bis del Regolamento del Servizio Idrico Integrato sotto riportata.
 

Categoria domestica residente e non residente

€ 40,00

Categoria zootecnica

€ 100,00

Categoria altri usi

€ 165,00

Categoria pubblica

€ 280,00

Utenze monoconcessione con consumi annui > 5.000 mc

€ 6.240,00

• L’importo applicato, pari al corrispettivo di  massimo due mensilità, con il nuovo deposito è modulato sulla base dei consumi di ogni singolo utente. Per le utenze condominiali l’importo è pari al 60% della somma dei valori dei depositi cauzionali riferiti agli utenti sottesi all’utenza condominiale stessa.

• Le novità introdotte dall’Autorità nazionale (AEEGSI) prevedono il ricalcolo anche per le utenze che ad oggi hanno già corrisposto l’importo del deposito, per cui nelle bollette emesse a partire dal 01 luglio 2014 saranno presenti le partite di adeguamento rispetto all’importo precedentemente versato.
Nel caso in cui sia il Gestore a restituire la differenza fra il vecchio ed il nuovo deposito, l’accredito verrà effettuato in un’unica soluzione nella prima bolletta utile, nel caso in cui sia il Cliente a dover versare la differenza, se superiore ad € 5.00, la stessa verrà richiesta in due rate. Acquedotto del Fiora sta al momento procedendo per le utenze domestiche con l'addebito della 1^ rata, mentre per gli utenti con consumi elevati sta valutando i criteri per una maggiore dilazione.

• Per i nuovi Clienti il deposito viene calcolato in base al consumo medio per tipologia di utenza.
Per i nuovi contratti l’applicazione avverrà in 3 rate: il 50% all’attivazione del contratto, il 25% nella prima bolletta utile e l’ultima rata (anch’essa del 25%) nella seconda bolletta utile.

• Come previsto dal Regolamento del Sevizio Idrico Integrato restano escluse dall’applicazione del deposito le utenze agevolate e quelle con domiciliazione bancaria/postale attiva. AEEGSI (Autorità Energia Elettrica Gas e Sistema Idrico) ha inoltre previsto la possibilità di applicare il deposito anche alle utenze domiciliate con consumi superiori a 500 metri cubi annui.

Il deposito cauzionale, essendo a garanzia di ogni singolo utente, ogni anno viene rivalutato ed  adeguato nel caso in cui i consumi del servizio abbiano avuto uno scostamento superiore al 20%, in più o in meno, rispetto a quello dell’anno precedente.

Modulistica
> Allacciamento idrico o congiunto, voltura etc..
Bolletta e pagamenti
> Come leggere la bolletta, tariffe ecc..
Documentazione contrattuale
> Le normative di settore, i dati catastali, le agevolazioni...
Come contattarci
> Sportelli commerciali, comunali e call center
Informativa sul trattamento dei dati personali
> Informativa clienti in materia di protezione dei dati personali
Comunicazioni commerciali e news
> Novita' inerenti l'attivita' commerciale svolta da Acquedotto del Fiora
Regolamento di tutela dell'utenza
> Procedura rapida ed informale per la risoluzione delle controversie

DEPOSITO CAUZIONALE

A superamento di quanto previsto dal Regolamento del Servizio Idrico Integrato in materia di deposito cauzionale sono intervenute le modifiche della deliberazione AEEGSI n. 86/2013 R/IDR, modificata con deliberazione AEEGSI n. 643/13 R/IDR.

CHE COSA CAMBIA?

Il deposito precedentemente applicato prevedeva l’addebito di un importo fisso a seconda della categoria contrattuale secondo le modalità e gli importi della tabella di cui all’art.61-bis del Regolamento del Servizio Idrico Integrato sotto riportata.
 

Categoria domestica residente e non residente

€ 40,00

Categoria zootecnica

€ 100,00

Categoria altri usi

€ 165,00

Categoria pubblica

€ 280,00

Utenze monoconcessione con consumi annui > 5.000 mc

€ 6.240,00

• L’importo applicato, pari al corrispettivo di  massimo due mensilità, con il nuovo deposito è modulato sulla base dei consumi di ogni singolo utente. Per le utenze condominiali l’importo è pari al 60% della somma dei valori dei depositi cauzionali riferiti agli utenti sottesi all’utenza condominiale stessa.

• Le novità introdotte dall’Autorità nazionale (AEEGSI) prevedono il ricalcolo anche per le utenze che ad oggi hanno già corrisposto l’importo del deposito, per cui nelle bollette emesse a partire dal 01 luglio 2014 saranno presenti le partite di adeguamento rispetto all’importo precedentemente versato.
Nel caso in cui sia il Gestore a restituire la differenza fra il vecchio ed il nuovo deposito, l’accredito verrà effettuato in un’unica soluzione nella prima bolletta utile, nel caso in cui sia il Cliente a dover versare la differenza, se superiore ad € 5.00, la stessa verrà richiesta in due rate. Acquedotto del Fiora sta al momento procedendo per le utenze domestiche con l'addebito della 1^ rata, mentre per gli utenti con consumi elevati sta valutando i criteri per una maggiore dilazione.

• Per i nuovi Clienti il deposito viene calcolato in base al consumo medio per tipologia di utenza.
Per i nuovi contratti l’applicazione avverrà in 3 rate: il 50% all’attivazione del contratto, il 25% nella prima bolletta utile e l’ultima rata (anch’essa del 25%) nella seconda bolletta utile.

• Come previsto dal Regolamento del Sevizio Idrico Integrato restano escluse dall’applicazione del deposito le utenze agevolate e quelle con domiciliazione bancaria/postale attiva. AEEGSI (Autorità Energia Elettrica Gas e Sistema Idrico) ha inoltre previsto la possibilità di applicare il deposito anche alle utenze domiciliate con consumi superiori a 500 metri cubi annui.

Il deposito cauzionale, essendo a garanzia di ogni singolo utente, ogni anno viene rivalutato ed  adeguato nel caso in cui i consumi del servizio abbiano avuto uno scostamento superiore al 20%, in più o in meno, rispetto a quello dell’anno precedente.

SEGNALAZIONE GUASTI
tutti i giorni 24h/24h

800.35.69.35
gratuito da telefono fisso e cellulare

SUPPORTO SERVIZI ONLINE
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00
non attivo nei giorni festivi

0564.97.64.01
chiamata con costi a carico del chiamante

RICHIESTE COMMERCIALI
operatori telefonici dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00
il sabato dalle 9.00 alle 13.00

800.88.77.55
gratuito da telefono fisso
199.11.44.07
da cellulare - servizio a pagamento

clicca qui per vedere
tutti gli orari
degli sportelli fiora

SERVIZIO SMS
INVIA L'AUTOLETTURA DEL CONTATORE

339.9942974

codiceutenza#codicecliente#autolettura