21.03.2022 | Un nuovo modo di essere MyFiora. Scopri subito le novità! Leggi
Chi siamo Programmazione e risultati Certificazioni UNI ISO 45001:2018 UNI EN ISO 9001:2015

 Documento di Politica per la Qualità e la Sicurezza 

 

La gestione di servizi essenziali al benessere della comunità locale e alla crescita del territorio, enunciata anche nella mission: 

“Lavoriamo per il Benessere della Comunità e del Territorio” 

sollecitano costantemente AdF, il Gestore Unico del Servizio Idrico Integrato dell’Autorità Idrica Toscana nella Conferenza Territoriale N° 6 Ombrone, ad operare con naturalezza e grande impegno nel rispetto dei principi dello sviluppo sostenibile. 

Tutto ciò è possibile andando a promuovere la cultura della qualità che AdF coniuga attraverso un dialogo continuo con tutti gli attori interessati, convergente verso il pieno rispetto dell’ambiente, della valorizzazione delle persone, dell’attenzione scrupolosa alla sicurezza nei luoghi di lavoro, della gestione efficiente delle risorse, valutando costantemente i rischi e gli impatti volti al mantenimento e allo sviluppo dei sistemi di gestione conformi alle norme UNI EN ISO 9001:2015 e UNI ISO 45001:2018 con lo sguardo sempre fisso alla possibilità di implementare la crescita della sostenibilità d’impresa, nel tempo, con ulteriori strumenti. 

Con questo documento AdF desidera trasmettere il senso e gli intendimenti della sua Politica in un disegno ampio, nell’ambito del quale la scelta delle direzioni che intraprende e le conseguenti azioni possano venire chiaramente inquadrate nei valori fondamentali della sostenibilità delle attività aziendali, con l’adozione di una prospettiva di medio-lungo periodo chiaramente inquadrata come di seguito: 

- La tutela della “risorsa acqua” come patrimonio naturale, sociale, politico e strategico nel rispetto dei criteri di “efficacia, efficienza ed economicità” richiamati dal quadro normativo; 

- La centralità del cliente, puntando sistematicamente ad azioni volte alla comprensione delle loro esigenze ed aspettative, al fine di convertirle in requisiti di servizio; 

- La tutela della Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro, attraverso la piena applicazione delle disposizioni legislative e regolamentari di settore; 

- La perseveranza nel promuovere innovazione e sostenibilità per un contributo sempre più significativo al territorio, non solo come gestore di un bene essenziale, ma anche come Società con una crescente responsabilità sociale ed ambientale capace di essere motore per lo sviluppo verso tutti gli stakeholder. 

 

I suddetti obiettivi vengono perseguiti nel rispetto dei valori di AdF ed il loro successo risiede nella capacità dell’organizzazione a considerare due fondamentali aspetti della società: quella di disporre di competenze professionali alte e quella di trasmettere, attraverso il particolare e attento sistema di formazione basato sullo studio e sulla ricerca continua, di nuove modalità operative che la identificano culturalmente nei seguenti principi:

 

eguaglianza dei diritti degli utenti ed imparzialità di trattamento, prestando particolare attenzione alle categorie più deboli; 

• analisi del contesto generale dell’Organizzazione nell’ambito della gestione integrata dei rischi; 

• miglioramento continuo della Qualità del Servizio e della tutela della Sicurezza sul Lavoro, mediante l’impegno a soddisfare pienamente i requisiti applicabili in materia; 

• continua crescita di una cultura aziendale, favorendo il più ampio coinvolgimento e consapevolezza dei lavoratori nelle tematiche inerenti il Sistema di Gestione Aziendale Integrato; 

• comunicazione costante, chiara e comprensibile con gli utenti, i lavoratori e gli altri interlocutori dell’azienda; 

• cortesia nelle relazioni interne ed esterne. 

Una compresenza quindi di obiettivi e di principi arricchiti da una serie di conoscenze, in parte create e sperimentate in parte criticamente elaborate. Ed è proprio la conoscenza la stella polare che ancor oggi, guida nella gestione dei cambiamenti, affinché i principi enunciati siano tradotti in obiettivi e traguardi misurabili, periodicamente riesaminati. 

Questo quadro costituisce un impegno costante di tutte le componenti dell’organizzazione, a partire dal Vertice Aziendale nel favorire l’implementazione dei sistemi di gestione conformi alle norme UNI EN ISO 9001:2015 e UNI ISO 45001:2018, occasione propizia nel guardare a nuove frontiere con uno strumento strategico adatto a consolidare i risultati ottenuti e per: 

• garantire la conformità alla legislazione di settore ivi compresa quella inerente la tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, attraverso un attento e continuo aggiornamento delle evoluzioni normative, nonché l’immediata traduzione in operatività delle stesse; 

• garantire il rispetto dei livelli di servizio definiti nella Convenzione con l’Autorità Idrica Toscana – Conferenza Territoriale N° 6 Ombrone; 

• monitorare e migliorare il grado di soddisfazione e di fiducia dei clienti e le prestazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro; 

• individuare il proprio contesto di riferimento, le parti interessate e le loro aspettative correlandole con gli obiettivi strategici della società e individuando così rischi ed opportunità in tema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e della qualità del servizio; 

• prevenire tutte le situazioni pregiudizievoli per la salute e sicurezza dei lavoratori, sia attraverso l’implementazione di misure tecniche preventive e protettive adeguate in funzione dell’evoluzione tecnologica, che mediante l’adozione di strumenti gestionali idonei in funzione delle caratteristiche operative dell’Organizzazione Aziendale; 

• coinvolgere il personale mediante il rafforzamento della “identità aziendale” attraverso la formazione, la consultazione, la partecipazione, la sensibilizzazione e la motivazione costante ad ogni livello; 

 

• coinvolgere gli stakeholders esterni mediante il rafforzamento dell’“immagine aziendale” attraverso iniziative di partecipazione a progetti dedicati, di educazione al corretto utilizzo delle risorse naturali, di conoscenza delle prestazioni aziendali, di promozione del dialogo e del confronto con tutti i portatori di interesse (autorità pubbliche, associazioni, cittadini, ecc.). 

AdF, nel faticoso processo del fare, si impegna ad attuare e mantenere attiva la presente Politica, rendendo partecipe tutto il personale dei suoi principi ed obbiettivi facendone comprendere con ogni sforzo ed attenzione il perché, con partecipato coinvolgimento in adeguate iniziative, sottoponendola a regolare monitoraggio, anche al fine di individuare tempestivamente eventuali necessità di aggiornamento in relazione a cambiamenti nei fattori interni ed esterni del proprio contesto. 

 

In un mondo sempre più interconnesso AdF, - con quella sua capacità di rappresentanza che è figlia della sua autorevolezza, rende disponibile alla Comunità e a tutti quanti lo desiderano la presente Politica attraverso i principali canali di comunicazione esterna.