05.01.2022 | PROTEGGI IL TUO MISURATORE DAL GELO Leggi
27.12.2021 | Denuncia scarichi industriali 2021 Leggi
03.01.2022 | SCOPRI L'AREA CLIENTI MYFIORA Leggi
Servizi commerciali Normativa di settore e tutela dell'utenza Autorizzazione unica ambientale (AUA)

L’Autorizzazione Unica Ambientale o AUA, definita dal DPR n. 59 del 13 marzo 2013, include e sostituisce i seguenti sette diversi titoli abilitativi di tipo ambientale, previsti dalle normative di settore, oltre ad eventuali altri permessi richiesti dalle specifiche Regioni e Province autonome:

- autorizzazione agli scarichi di acque reflue industriali e di acque meteorologiche di dilavamento;

- comunicazione preventiva per l’utilizzo agronomico degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue delle stesse aziende;

- autorizzazione alle emissioni in atmosfera in via ordinaria per gli stabilimenti;

- autorizzazione alle emissioni in atmosfera per impianti e attività in deroga;

- nulla osta e valutazioni di impatto acustico relativi a nuovi impianti e infrastrutture adibiti ad attività produttive, sportive e ricreative e a postazioni di servizi commerciali polifunzionali;

- autorizzazione all’utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura;

- comunicazioni in materia di auto-smaltimento e recupero di rifiuti.

 

Rilasciata dall’autorità competente, ha l'obiettivo di semplificare gli adempimenti amministrativi del settore ambientale e rendere i processi più efficaci.

L'Autorizzazione Unica Ambientale si applica a tutte le imprese che non sono soggette all'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale), indipendentemente dalla loro dimensione, e che hanno bisogno di avere almeno uno dei titoli abilitativi elencati in precedenza.

Non è richiesta, invece, per quei progetti sottoposti alla Valutazione di Impatto Ambientale o VIA, nel caso in cui il provvedimento finale comprenda e sostituisca tutte le altre sette autorizzazioni ambientali citate (in base a quanto stabilito dalle leggi statali o regionali).

 

Accedi al portale STAR, selezionando provincia e comune di appartenenza, scarica il modulo, compilalo in tutte le sue parti e inoltra la pratica all’interno del portale stesso allo Sportello Unico per le Attività Produttive o SUAP.

Per ulteriori dettagli sulla compilazione dell'Istanza, guarda il videotutorial e consulta la guida.

 

 

Guida per la compilazione di AUA

pag. 2 (documento MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA A.U.A.)
pag. 4 (documento MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA A.U.A.)
pag. 5 (documento MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA A.U.A.)
pag. 11 (documento MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA A.U.A.)
pag. 12 (documento MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA A.U.A.)
pag. 15 (documento MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA A.U.A.)
pag. 18 (documento MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA A.U.A.)

Se non visualizzi correttamente la Guida alla compilazione di AUA

Scarica la versione PDF