Richieste e reclami Perdita occulta

Sono considerate occulte le perdite di acqua dovute a rottura avvenuta in tratti di tubazione incassati o interrati o a guasti ad impianti inaccessibili o non ispezionabili.

Una volta effettuata la riparazione, affinché il gestore possa valutare i requisiti per l’applicazione dello sgravio, l’utente dovrà presentare formale richiesta di agevolazione completa dei dati e della documentazione indicata nella domanda.

Acquedotto del Fiora Spa ha la facoltà di verificare, anche sul posto, la congruenza della documentazione presentata e dei lavori eseguiti.

 

Quante volte puoi chiedere l’agevolazione per perdita occulta?

Il ricalcolo per perdita occulta viene concesso una volta ogni 365 giorni solari.

 

Come viene calcolata la perdita occulta?

I metri cubi eccedenti il consumo storico verranno calcolati come segue:

  •     senza applicazione dalle tariffe di fognatura e depurazione, anche nel caso in cui l’utenza risulti allacciata
  •     alla tariffa idrica della prima fascia tariffaria (seconda per gli utenti domestici residenti) della categoria di appartenenza fino ad un consumo pari a 10 volte quello storico dell’utenza
  •     ad una tariffa pari ad un decimo (1/10) della tariffa idrica della prima fascia tariffaria (seconda per gli utenti domestici residenti, della categoria di appartenenza) per i consumi ulteriori

 

NB: Per le sole utenze con tipologia di uso “commerciale/industriale grandi quantitativi”, ovvero con consumi superiori ai 500 metri cubi annui, si applica la tariffa spettante scontata del 20% per il consumo fino a 10 volte quello storico dell’utenza ed una tariffa pari a un decimo (1/10) della precedente per i consumi ulteriori.

 

Puoi usufruire di un’agevolazione anche se riscontri un’altra perdita nell’arco dei 365 solari?

In caso di ulteriori perdite che dovessero verificarsi entro i 365 giorni solari dalla precedente, per i consumi eccedenti il consumo storico non sarà applicata la tariffa di fognatura e depurazione. A tutto il consumo del periodo saranno invece applicate le tariffe di acquedotto della categoria di appartenenza.

Tale agevolazione non comporta quindi alcun beneficio per alle utenze che non usufruiscono dei servizi di fogna e depurazione.

 

Per ulteriori informazioni, consulta l’articolo 29 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato.

Per richiedere l’agevolazione sarà necessario presentare il modulo scaricabile qui, compilato correttamente in ogni sua parte. Sono richiesti:

  •         i dati anagrafici dell’intestatario dell’utenza
  •         il codice utenza
  •         una fotografia prima della riparazione
  •         uan fotografia dopo la riparazione
  •         la fattura della riparazione
  •         la data e la lettura del contatore al momento della riparazione
  •         la copia del documento d’identità dell’intestatario dell’utenza

Cosa NON deve essere fatto: 

  • inviare più di una fotografia, è sufficiente avere evidenza che si è trattato di una perdita con le caratteristiche sopra descritte
  • allegare video
  • inviare allegati tramite servizi di caricamento esterno (es. cloud) o servizi di trasferimento a scadenza (es. WeTransfer)

Tale modulo e i suoi allegati dovranno essere fatti pervenire al Gestore tramite uno dei seguenti canali:

  •        tramite email alla casella di posta elettronica reclami@fiora.it
  •         tramite PEC all’indirizzo reclami@pec.fiora.it
  •         tramite fax al numero 0564394723
  •         tramite posta all’indirizzo Via Mameli, 10 58100 Grosseto
  •         presso gli uffici al pubblico

 

La richiesta di depenalizzazione tariffaria sicuramente non sarà accolta se:

-        viene inoltrata entro 365 giorni solari dalla precedente (al netto delle agevolazioni sopra descritte)

-        il consumo è inferiore a 50 metri cubi o e comunque non superiore al 50% rispetto al consumo storico dello stesso periodo

-        la perdita è dovuta a galleggianti, valvole rubinetti rotti od altri apparati visibili direttamente o comunque ispezionabili

 

Controllare regolarmente il contatore ti permette di verificare tempestivamente eventuali perdite. In caso di dubbio, chiudi tutti i rubinetti dell’impianto: se il tuo contatore continua a girare vuol dire che è in atto una dispersione. Chiama il tuo idraulico per un controllo.

 

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Acquedotto del Fiora S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa l’informativa cookies completa

Proseguo ed acconsento