30.09.2022 | Manutenzione dei sistemi informatici: temporanei disservizi per MyFiora Leggi
01.06.2022 | AdF da te, un nuovo servizio per rimanere sempre informati Leggi
01.09.2022 | Sportello digitale: prenota un appuntamento in videochiamata! Leggi
21.03.2022 | Un nuovo modo di essere MyFiora. Scopri subito le novità! Leggi
ContAMI F.A.Q. Contami

FAQ

La sostituzione del contatore è un obbligo di legge derivante dal Decreto Ministeriale n. 93 del 21 aprile 2017 che impone al Gestore di provvedere alla sostituzione entro il 2020 di tutti i contatori installati prima del 2007. Per questo il cliente non può chiedere che non venga effettuata.
No, la sostituzione è completamente gratuita per il cliente e non comporta alcun addebito in bolletta.
Ci sarà una sospensione per il tempo strettamente necessario ad operare in sicurezza. Nei giorni precedenti l’intervento sarà affisso nei pressi della fornitura un avviso indicante la data di inizio dell’attività di sostituzione nella zona.
La matricola del nuovo contatore sarà presente nella prima pagina della bolletta e i consumi relativi al contatore sostituito saranno riportati nel dettaglio del prospetto letture e consumi.
Non è necessario essere presenti durante le operazioni di sostituzione del contatore a meno che non si trovi all'interno di una proprietà privata. In questo caso sarai contattato per un appuntamento.
Il passaggio dell’acqua che nei contatori tradizionali era evidente con il verificarsi del movimento delle rotelline, nel nuovo contatore statico è leggibile da un numero riportato nel display sotto la lettura che indica la quantità di acqua che sta passando in quel momento (in gergo portata istantanea)
Come nei contatori tradizionali devono essere letti solo i numeri neri, quelli rossi sono decimali da non prendere in considerazione nella rilevazione della lettura.